Menu

Lagoonar

1140;750;e2ccd0f63643c954b7056766e401f06ebf75bf13

Hund

Gli Hund nascono a inizio 2014 conoscendosi tra i banchi di scuola nella provincia di Venezia. Una loro autoproduzione attira l'attenzione dell'etichetta WWNBB Collective la quale farà uscire nell'estate del 2015 il loro primo singolo, Lands. Nel frattempo si sono fatti notare per le loro esibizioni live condividendo il palco con artisti quali Jens Lekman, Kula Shaker, Unknown Mortal Orchestra, The Holydrug Couple, Sticky Fingers, Be Forest, Brothers In Law. Nel Giugno del 2017 viene rilasciato il loro secondo singolo Matches/Exer. Mischiando melodie pop con suoni e strutture più sperimentali, gli Hund propongono un indie sognante e malinconico caratterizzato da riff di chitarre armonizzate, forti cambi dinamici e testi introspettivi.

“Queste canzoni sono state scritte mentre eravamo ancora tutti alle scuole superiori. Parlano di quello che ci è capitato, delle esperienze vissute giorno per giorno sulla nostra pelle”: gli Hund sono giovanissimi ma hanno già imparato bene come tradurre in musica il loro vorticoso mondo di emozioni, timori e sogni. Puoi quasi sentirli crescere strofa dopo strofa, proprio mentre stanno suonando. Dentro questo loro primo sette pollici hanno messo Matches, una canzone “sulle corrispondenze e le coincidenze che ti fanno riflettere e diventare adulto, passando per i vizi e le insicurezze che devi sfidare in prima persona”, e Exer, la storia di un rapporto problematico con una ragazza, “quando non si è troppo maturi per affrontare la situazione”. Una delle migliori qualità del quartetto di Venezia è sapere sfruttare fino in fondo la propria giovane età onnivora e curiosa, quella stagione in cui puoi prendere ispirazione dai classici post-punk, fare il dj a un rave techno e ascoltare i mostri sacri del minimalismo anni Sessanta, come Steve Reich o Terry Riley. Tutto assieme, tutto ti cerca. Ne è nato un suono energico ed esuberante, che si abbandona a riverberi shoegaze ma sa spingere sull’acceleratore, quasi una versione più notturna e tagliente di certi Beach Fossils adolescenti. “Il disco è stato registrato in presa diretta proprio per catturare a pieno le sensazioni trasmesse nei nostri live, il modo migliore per ricreare il tempo e il contesto in cui le canzoni sono state composte”.

Sempre disponibili

Travel party: 4 persone
lagoonar.booking@gmail.com

Date future